Tutte le notizie in breve

Il portiere della Spagna David De Gea sarebbe coinvolto nello scandalo a luci rosse

Keystone/AP/MANU FERNANDEZ

(sda-ats)

Ha risvolti anche politici il caso a luci rosse che ha coinvolto alcuni calciatori spagnoli, fra cui il portiere della nazionale David De Gea, per incontri sessuali con ragazze della "scuderia" del re del porno Ignacio Allende, detto "Torbe".

Il segretario di Podemos e candidato premier alle politiche di domenica Pablo Iglesias ha detto oggi di provare "un certo disagio" per il fatto che De Gea giochi nella nazionale agli europei in Francia. "Questo provoca disagio nella società" ha aggiunto. La stessa valutazione è stata espressa dal segretario socialista Pedro Sanchez.

Secondo media spagnoli, De Gea avrebbe finanziato un incontro in un hotel 5 stelle di Madrid fra altri due calciatori (uno è Iker Muniain dell'Atletic) e due ragazze della "scuderia Torbe", una delle quali, testimone protetto nell'inchiesta contro il "re del porno" ora in carcere, ha sostenuto di essere stata costretta a parteciparvi. I due giocatori hanno negato tutto, affermando che erano "tutte menzogne". Il commissario tecnico della nazionale Vicente Del Bosque ha confermato la fiducia a De Gea.

La stampa spagnola rileva che i giocatori coinvolti non sono mai stati interrogati dalla polizia o dalla giustizia e tanto meno indagati. La rivista "Interviù" oggi pubblica diversi messaggi cordiali su watshapp fra i calciatori e la donna - "una attrice porno ex-prostituta ed ex-compagna di Torbe" - dopo la "presunta aggressione". "Non c'è traccia di violenza" rileva "Interviù".

"Sarebbe stato bene aspettare che i giudici determinassero le responsabilità", ha detto però oggi Iglesias. "Stiamo parlando di ragazzi di 12-14 anni che guardano giocare la nazionale, il suo portiere, che è un esempio sociale, un punto di riferimento" ha aggiunto Sanchez. In difesa della decisione di fare giocare De Gea è intervenuto il presidente di Ciudadanos, Albert Rivera. "Ci costa già tanto conseguire un'etica in politica - ha affermato - non possiamo dare lezioni".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve