Tutte le notizie in breve

La Fiesta di San Firmino in Spagna si macchia di un presunto stupro a una ragazza da parte di cinque uomini (foto simbolica della festa).

KEYSTONE/EPA/JIM HOLLANDER

(sda-ats)

Cinque persone sono state arrestate a Pamplona e accusate di essere responsabili di uno stupro durante la celebre Fiesta degli encierros di San Firmino, il patrono della città.

Migliaia di persone, fra cui molti turisti stranieri, assistono ogni anno alle corse con i tori rese famose in tutto il mondo da Ernest Hemingway. La Fiesta, iniziata mercoledì, si concluderà il 14 luglio.

Ogni anno l'abuso di alcol, da parte soprattutto dei turisti, provoca episodi di violenza, a volte sessuale. Quest'anno il comune di Pamplona ha lanciato una campagna anti-stupri, proclamando la Fiesta 'esente' da violenze sessuali.

Una ragazza ha però denunciato di avere subito violenza giovedì notte in un androne del centro da parte di cinque uomini. La polizia di Pamplona ha identificato e fermato cinque giovani di Siviglia. Un giudice oggi ne ha convalidato l'arresto. Uno dei cinque presunti responsabili dello stupro, secondo El Pais, è un agente della Guardia Civil.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve