Stoltenberg, tempi cruciali per sicurezza transatlantica


 Tutte le notizie in breve

Nuove sfide per la Nato.

KEYSTONE/AP/VIRGINIA MAYO

(sda-ats)

"Questo è un momento cruciale per la sicurezza transatlantica, per cui questa riunione dei ministri della Difesa è tempestivo e significativo". Lo ha affermato il segretario generale, Jens Stoltenberg, arrivando al quartier generale di Bruxelles.

A Bruxelles sono in programma due giorni di riunioni cui parteciperà per la prima volta il nuovo Segretario alla Difesa Usa, James Mattis.

"Prenderemo decisioni per assicurare che la nostra Alleanza resti forte e flessibile davanti a sfide che cambiano, perché una Nato forte è un bene per l'Europa ed una Nato forte è un bene per il Nord America".

Dopo aver ricordato che negli ultimi due anni l'Alleanza ha messo in atto "il più grande aumento della nostra difesa collettiva dai tempi della guerra Fredda", Stoltenberg ha affermato che - tra gli altri punti in programma - "discuteremo cosa la Nato può fare di più nella lotta contro il terrorismo".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve