Tutte le notizie in breve

Una veduta aerea della "Street Parade" svoltasi ieri a Zurigo

Keystone/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Sono state 900'000 le persone presenti alla 25esima Street Parade svoltasi ieri sotto un sole cocente a Zurigo: lo indica una stima degli organizzatori. Si tratta di un dato leggermente inferiore allo scorso anno quando i partecipanti erano circa un milione.

Non ci sono stati incidenti di rilievo, la polizia segnala unicamente il fermo di 32 persone, di cui 13 per borseggi, 9 per traffico di stupefacenti e 10 per reati vari. A causa dei recenti attacchi terroristici in Francia, Belgio e Germania, gli effettivi delle forze dell'ordine erano stati potenziati. Tuttavia nel corso della serata, la polizia ha "twittato" che "la Street Parade si stava svolgendo in gran parte pacificamente".

I servizi di soccorso sono intervenuti a 491 riprese tra le 14.00 e le 20.30, ciò che rappresenta un calo del 23% rispetto allo scorso anno. La maggior parte delle ferite erano dovute a piccoli tagli e graffi, si legge in una nota.

L'avvio ufficiale del più grande evento di musica techno al mondo è stato dato alle 14.00, quando sono partite le 27 "Love mobile", i camion su cui sono installati altoparlanti che diffondono musica a tutto volume e su cui ballano sfrenati ragazzi e ragazze. Tra questi anche un carro "retro", costruito nel pieno rispetto del design del 1992, su cui opereranno DJ della prima edizione. Tra loro vi era Marek Krynski, che, quand'era uno studente 23enne, fondò la Street Parade.

L'ultima Love Mobile ha preso il via verso le 22.00. Ma la musica ha continuato a risuonare sui vari palcoscenici fino a mezzanotte grazie ai 200 DJ presenti. Per l'occasione le FFS hanno messo a disposizione oltre 100 treni notturni e speciali e i tram della città di Zurigo sono stati in servizio fino alle 04.00 di domenica mattina.

La prima Street Parade si è svolta nel settembre 1992 e aveva attirato circa 1000 spettatori. Da allora molte cose sono cambiate, ma lo spirito delle prime edizioni rimane con un ambiente festivo e pacifico, ha indicato negli scorsi giorni Joel Meier, presidente dell'Associazione Street Parade Zürich.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve