Tutte le notizie in breve

Il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, al vertice umanitario mondiale di Istanbul.

Keystone/AP/ISA TERLI

(sda-ats)

Per affrontare così tante crisi umanitarie come quelle in corso "servono 240 milioni di dollari all'anno". Lo ha detto il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, nella conferenza stampa finale del vertice umanitario mondiale di Istanbul.

Dobbiamo considerare - ha sottolineato Ban - che "l'80% delle nostre finanze interviene su crisi create dall'uomo", come le guerre, mentre "la cifra che stiamo cercando di raccogliere rappresenta solo l'1% delle spese militari mondiali".

"I Paesi del G7 sono i più ricchi e devono dare l'esempio. Anche se questa volta, per diversi motivi, non sono venuti, spero in altre occasioni siano più impegnati" e "dimostrino la loro solidarietà", ha anche detto Ban, ringraziando i 175 Paesi rappresentati al Summit e i 55 leader presenti a Istanbul.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve