Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una trentina di persone saranno interessate dalla chiusura della filiale di Lugano di Swiss Life Asset Managers.

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Swiss Life Asset Managers chiuderà la sua unità di Lugano alla fine del 2017: la misura, dovuta a una riorganizzazione interna, avrà ripercussioni su un massimo di 30 dipendenti.

La società sosterrà i diretti interessati nell'ambito del loro nuovo orientamento professionale interno o esterno, ha indicato nel pomeriggio Swiss Life.

Swiss Life Asset Managers intende raggruppare le attività delle società sinora gestite separatamente in un'unica direzione fondi che avrà il nome di Swiss Life Asset Management AG e sede a Zurigo. Gli uffici di Lugano saranno presumibilmente chiusi. I diretti interessati e i rappresentanti dei dipendenti sono già stati informati riguardo ai cambiamenti.

Le attività di Swiss Life Svizzera in Ticino e le relative sedi non sono toccate dalla riorganizzazione. "In Ticino operano per Swiss Life Svizzera 230 collaboratori che forniscono soluzioni previdenziali e finanziarie a oltre 79'000 clienti privati e aziendali. Il Ticino è e rimane molto importante per Swiss Life Svizzera", afferma Marzio Zappa, responsabile del settore clienti aziendali, citato in un comunicato.

SDA-ATS