SZ: frana investe parcheggio in disuso vicino alla Axenstrasse


 Tutte le notizie in breve

Il luogo in cui si è verificata stamani la frana, in territorio di Morschach (SZ).

Keystone/URS FLUEELER

(sda-ats)

Grossa frana questa mattina vicino alla Axenstrasse nel cantone di Svitto, fortunatamente senza gravi conseguenze: circa 1000 metri cubi di roccia sono precipitati su un parcheggio in disuso nella zona del Schiferenegg tra Sisikon (UR) e Brunnen (SZ).

Il fatto è avvenuto alle 5.20 in territorio del comune di Morschach (SZ), ha detto all'ats Esther Widmer, portavoce dell'Ufficio federale delle strade (USTRA). Nessuno è rimasto ferito e la Axenstrasse non è stata toccata per cui rimane transitabile.

L'instabilità del pendio era noto ai responsabili ed era da anni sotto osservazione, scrive l'USTRA in un comunicato precisando che per questo motivo il parcheggio del Schiferenegg era stato chiuso da più di due anni.

Dopo la frana la zona interessata è stata ispezionata da geologi. Questi hanno considerato la situazione stabile e che non sono da attendersi ulteriori crolli, indica la nota, aggiungendo che tra due settimane si procederà ad un'ulteriore valutazione. Fino ad allora non verranno prese ulteriori misure.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve