SZ: in fiamme una segheria a Küssnacht, nessun ferito


 Tutte le notizie in breve

L'incendio della segheria

Foto polizia SZ

(sda-ats)

Un grosso incendio ha devastato oggi una segheria nel comune di Küssnacht, nel canton Svitto. Non si registrano feriti né persone disperse.

I lavori di spegnimento non erano ancora conclusi in serata, quando erano ancora impegnate sul posto circa 300 persone, secondo una nota di polizia.

L'incendio è scoppiato verso le 14.30 nella segheria di Haltikon, lungo la strada tra Küssnacht am Rigi e Udligenswil nel canton Lucerna, che è stata temporaneamente chiusa al traffico. I dipendenti hanno potuto trarsi in salvo in tempo, ha indicato la polizia svittese.

Sul luogo dell'incendio sono all'opera vigili del fuoco provenienti dai cantoni di Svitto, Zugo e Lucerna, che sono riusciti a circoscrivere l'incendio impedendo che si estendesse ad altri edifici. Sono giunti in aiuto anche due elicotteri per cercare di domare le fiamme, ha indicato all'ats un portavoce della polizia cantonale. Uno di essi continuerà ad aiutare nello spegnimento durante la notte. Non ci sono pericoli per l'ambiente, rassicura il comunicato.

La segheria colpita è la Schilliger Holz AG, esistente dal 1861, già distrutta da un devastante incendio nel 1962. L'azienda conta 320 dipendenti nei tre stabilimenti di Haltikon, Root (LU) e nel comune francese di Volgelsheim.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve