Tutte le notizie in breve

La Procura di Milano ha chiesto il processo con rito immediato nei confronti di 4 presunti terroristi legati all'Isis e arrestati in un'operazione congiunta Ros-Digos lo scorso 28 aprile.

Si tratta di Abderrahim Moutaharrik il 27enne campione internazionale di kickboxing marocchino, ma che viveva a Lecco, sua moglie Salma, Abderrahmane Khachia, 23 anni, anche lui marocchino, residente in provincia di Varese e Wafa Koraichi, 24 anni, sorella di un marocchino che con la moglie italiana e i 3 figli si troverebbero in Siria.

Moutaharrik era noto anche in Ticino: si allenava in una palestra di Canobbio ed è stato campione svizzero nella categoria K1 nel 2013 e 2014.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve