Tutte le notizie in breve

Al volante di un furgone con il 2,6 per mille di alcol nel sangue.

Grazie alla segnalazione di un'abitante della zona, che aveva notato un conducente in difficoltà con il suo veicolo, la polizia turgoviese ha fermato ieri intorno alle 21.00 a Kesswil un 38enne svizzero poi risultato ubriaco fradicio.

Successivi accertamenti hanno permesso di stabilire che l'uomo aveva urtato con il suo furgone il palo di un'isola spartitraffico, riferisce un comunicato odierno della polizia cantonale. La notte scorsa gli agenti turgoviesi hanno fermato altri due conducenti per avere alzato troppo il gomito: uno svizzero 48enne con un'alcolemia dell'1,1 per mille e un 29enne turco con l'1,4 per mille.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve