Tutte le notizie in breve

David Coulthard posa durante il giorno di riposo del rally "Gumball 3000" a Rust

Keystone/EPA DPA/PATRICK SEEGER

(sda-ats)

Diversi automobilisti che partecipavano a una gara internazionale di auto - il rally Gumball 3000, ndr - sono stati "pizzicati" ieri da un radar nel canton Turgovia.

Il rilevatore di velocità è stato piazzato dopo che molti conducenti avevano chiamato il 117 per segnalare veicoli che circolavano decisamente troppo velocemente.

La polizia turgoviese ha controllato la velocità di 189 vetture a Bürglen. Quasi un quarto correva troppo forte. Le velocità più elevate misurate sono di 91 e 75 chilometri orari in un tratto dove il limite è 50 km/h. Questi conducenti sono stati denunciati.

Martedì, sempre in occasione del rally Gumball 3000, l'ex pilota di Formula 1 David Coulthard è stato multato in Alsazia (F) dopo essere stato sorpreso in autostrada a una velocità di 178 chilometri orari. Dopo aver pagato una multa di 135 euro ha potuto riprendere il volante.

Il raduno Gumball 3000 è una manifestazione motoristica non competitiva di 3000 miglia (4828,032 km) che si svolge una volta all'anno su strade aperte al traffico. Essendo un evento non agonistico partecipano auto di lusso o da collezione.

La partenza e l'arrivo sono fissati in due grandi città - quest'anno Dublino e Bucarest - e il percorso prevede vari checkpoint in località rinomate o punti di interesse. La tappa di ieri partiva da Europapark a Rust (D) e arrivava a Friedrichshafen, cittadina tedesca in riva al Lago di Costanza.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve