Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Frederic Cumenal, l'amministratore delegato di Tiffany, lascia dopo il calo prolungato delle vendite.

KEYSTONE/AP/PAUL SAKUMA

(sda-ats)

Frederic Cumenal, l'amministratore delegato di Tiffany, lascia dopo il calo prolungato delle vendite. Il colosso americano della gioielleria, avvia così la ricerca di un nuovo numero uno.

Il consiglio di amministrazione "è impegnato nelle attuali strategie, ma è rimasto deluso dai recenti risultati finanziari", si legge in una nota. La società ribadisce le proprie stime per l'anno e si impegna ad accelerare le proprie strategie per migliorare la sua perfomance.

SDA-ATS