Trovato morto adolescente disperso a Schwarzsee (FR)


 Tutte le notizie in breve

L'adolescente di 13 anni scomparso dalla scorsa domenica nella regione dello Schwarzsee, nel canton Friburgo, è stato trovato morto ieri pomeriggio. Un uomo ha scoperto il cadavere del ragazzo ai piedi di un precipizio in una zona difficilmente accessibile.

Lo riferisce oggi la polizia cantonale friburghese, precisando che si è dovuto ricorrere a un elicottero per recuperare il corpo, che giaceva nei pressi della località Roggos Hürli, ad est del paese di Schwarzsee salendo verso la zona del Riggisalp.

È stata aperta un'inchiesta per chiarire le cause del decesso. La polizia cantonale afferma di indagare in ogni direzione.

Il 13enne era sparito dal parcheggio del "Lago Nero" domenica alle 13.00, mentre era in compagnia della madre. Sul momento la polizia ha pensato ad una fuga da casa e supponeva che l'adolescente si fosse rifugiato in una delle numerose residenze secondarie della regione.

Per le ricerche del ragazzo era stato attivato un imponente dispiegamento di forze. Sono stati impegnati 90 agenti e 23 soccorritori alpini. La regione dello Schwarzsee è stata setacciata, anche con l'utilizzo di sommozzatori, oltre che di cani molecolari provenienti dai cantoni di Friburgo, Berna e Vaud. Un elicottero ha sorvolato la zona tra il "Lago Nero" e l'abitazione del ragazzo a Zumholz (FR) 12 km più a valle verso nord.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve