Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer.

Keystone/AP/SUSAN WALSH

(sda-ats)

L'amministrazione Trump ha tra le sue priorità il rafforzamento delle leggi sull'immigrazione. Tra l'altro dl dipartimento di Stato negherà i visti e userà altri strumenti per assicurarsi che i Paesi accettino i rimpatri di chi è illegalmente negli USA.

Lo ha detto il portavoce Sean Spicer, aggiungendo che saranno creati più spazi detentivi lungo il confine, sarà messa fine alla politica del "catch and release" (cattura e libera) dell'amministrazione Obama e non saranno più concessi finanziamenti alle cosiddette "città santuario", quelle che proteggono gli illegali.

SDA-ATS