Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera tedesca Angela Merkel.

KEYSTONE/AP dpa-Zentralbild/STEFAN SAUER

(sda-ats)

"La necessaria e decisiva lotta al terrorismo non giustifica in alcun modo un generale sospetto contro persone di una specifica fede, in questo caso musulmana". Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel riferendosi al bando imposto dal presidente Usa Trump.

"L'azione contraddice a mio avviso il concetto fondamentale dell'aiuto internazionale ai profughi e della cooperazione internazionale", ha proseguito Merkel, che si è espressa prima di un colloquio con il presidente ucraino Petro Poroschenko.

SDA-ATS