Trump: sondaggio, 69% approva discorso, 'direzione giusta'


 Tutte le notizie in breve

Il primo discorso del presidente degli Stati Uniti Donald Trump davanti al Congresso è stato promosso da un campione di 509 telespettatori intervistati in un sondaggio Cnn-Orc.

Il 57% ha avuto una reazione molto positiva e il 69% sostiene che le sue politiche metteranno il Paese nella giusta direzione.

La televisione precisa che le persone che seguono un discorso politico tendono ad essere più a favore dello speaker e che il sondaggio ha un margine di errore di 4,5 punti percentuali.

Cnn sottolinea anche che le due percentuali sono inferiori a quelle registrate nei primi discorsi al Congresso dagli ex presidenti Barack Obama (rispettivamente 68% e 88%) e George W. Bush (66% e 91%).

Sui temi specifici, il rating più alto assegnato a Trump riguarda le sue politiche economiche (72%) e le sue proposte per combattere il terrorismo (70%). Più bassa, ma sempre maggioritaria, la percezione positiva delle sue politiche su immigrazione (62%) e sanità (61%). Sul piano ideologico, circa due terzi ritengono che il discorso del tycoon sia sostanzialmente di destra, il 26% crede sia troppo conservatore e solo l'8% non abbastanza conservatore.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve