Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex miss Universo Alicia Machado durante una conferenza stampa

KEYSTONE/AP/LUIS ALONSO LUGO

(sda-ats)

'Miss Piggy', l'ex miss Universo che lo ha definito sessista e misogino, "è disgustosa": ha addirittura girato un video hard, sostiene Donald Trump su Twitter.

La maratona elettorale verso la Casa Bianca è punteggiata da colpi di scena davvero imprevedibili e l'ultimo in ordine di tempo è la guerra aperta dal tycoon contro Alicia Machado, diventata 'Miss Piggy' dopo essere ingrassata una volta vinto il concorso di bellezza. L'ex miss ha preso le parti di Hillary Clinton diventando l'obiettivo principale del candidato repubblicano.

Questo succede mentre la presenza di Trump nell'arena politica porta con se' svolte storiche, come quella di Usa Today, il terzo quotidiano Usa per diffusione, che per la prima volta prende una posizione nella corsa alla Casa Bianca, invitando i suoi lettori a non votare per uno dei candidati: Donald Trump.

Non e' adeguato per fare il presidente", afferma l'editorial board del quotidiano statunitense, sottolineando però che l'intervento non è un endorsement a Hillary Clinton, sulla quale invece ammette divisioni al suo interno, tra chi vede in lei tutte le qualità per essere un buon presidente e chi esprime invece forti riserve.

Nessun dubbio invece su Trump, che viene descritto come "inaffidabile, inadatto per diventare Commander in chief, portatore di pregiudizi, con alle spalle un'attività imprenditoriale con luci e ombre; parla in maniera sconsiderata, ha imbarbarito il dialogo nazionale ed è un bugiardo seriale".

L'attenzione di Trump torna su Alicia Machado, con una raffica di tweet postati quando il sole non era ancora sorto - tra le 5.14 e le 5.30 del mattino ora di Washington - in cui evoca un video hard girato dalla "disgustosa" ex miss che adesso sta con Hillary Clinton.

La determinazione con cui Trump si ostina a prestare il fianco a questa storia nonostante chi da più parti gli consiglia di lasciar cadere l'argomento non passa inosservata ai media americani che ne fanno oggetto di dibattito, così come salta agli occhi l'orario in cui Trump ha postato quei tweet, che offrono tra l'altro a Machado l'opportunità di replicare accusando il tycoon di alimentare la polemica nei suoi confronti allo scopo di distrarre dai "veri problemi" della sua campagna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS