Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente turco Erdogan sempre più autoritario

KEYSTONE/AP Pool Presidential Press Service/YASIN BULBUL

(sda-ats)

Altri 191 magistrati turchi sono stati sospesi dalle loro funzioni dopo che la procura di Ankara ha avviato nei loro confronti un'inchiesta per sospetti legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. Lo riporta l'agenzia statale Anadolu.

Con questa nuova ondata di purghe, diventano oltre 3.600 i giudici e procuratori allontanati dopo il fallito colpo di stato del 15 luglio in Turchia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS