Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 9 militanti del Pkk sono rimasti uccisi in bombardamenti dell'esercito turco nella provincia sudorientale di Hakkari e in nord Iraq.

Lo riferiscono fonti militari di Ankara, citate da media locali, secondo cui raid dell'artiglieria hanno anche distrutto un arsenale dei ribelli curdi.

Le stesse fonti sostengono che da inizio agosto a oggi sono 292 i membri del Pkk uccisi dai militari turchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS