Tutte le notizie in breve

Non si ferma in Turchia la resa dei conti dopo il colpo di stato fallito: ieri erano già stati arrestati quasi 3 mila militari golpisti, e altrettanti giudici erano stati rimossi, stamani altri arresti.

L'agenzia statale Anadolu ha dato conferma della detenzione di altri 52 soldati e dell'emissione di mandati d'arresto per 53 magistrati. Ieri, anche decine di giudici erano finiti in manette, tra cui uno della Corte costituzionale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve