Tutte le notizie in breve

Selim Yenel, l'ambasciatore turco presso l'Ue.

KEYSTONE/AP/LORNE COOK

(sda-ats)

La Turchia punta all'adesione all'Ue entro il 2023. Lo afferma Selim Yenel, il diplomatico che rappresenta Ankara all'Ue, in un'intervista al quotidiano tedesco 'Die Welt'.

Una data, sottolinea l'ambasciatore nell'intervista, che corrisponderebbe al centenario della proclamazione della Repubblica di Turchia: "Sarebbe un coronamento per il mio Paese" diventare a quel punto membro a pieno titolo dell'Unione.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve