Tutte le notizie in breve

Esplosioni ad aeroporto di Istanbul (foto d'archivio)

Keystone/EPA/TOLGA BOZOGLU

(sda-ats)

Attacco terroristico questa sera all'aeroporto Ataturk di Istanbul: due kamikaze si sono fatti saltare in aria durante uno scontro a fuoco con la polizia provocando almeno 10 morti e 20 feriti.

Lo ha detto il ministro della Giustizia turco, Bekir Bozdag, precisando che tra i feriti vi sono agenti di polizia. L'agenzia statale turca Anadolu parla di 60 feriti.

Secondo la Cnn Turk, le esplosioni - alcune fonti parlano di due deflagrazioni e altre di tre - sarebbero avvenute agli arrivi del terminal internazionale dell'aeroporto Ataturk, il maggiore del Paese.

I terroristi erano armati di kalashnikov e hanno aperto il fuoco sulla folla, riporta la tv privata Ntv. Secondo il ministro della Giustizia turco, Bekir Bozdag, le autorità hanno sospetti su un'organizzazione terroristica, che non sono tuttavia ancora confermati.

Tutti gli ingressi e le uscite dell'aeroporto Ataturk di Istanbul sono stati chiusi dopo le esplosioni, precisa Cnn Turk. Il premier turco intanto ha deciso di creare un'unità di crisi.

Le autorità di telecomunicazione turche hanno imposto un divieto di mostrare immagini della scena dell'attacco terroristico compiuto stasera. Questo tipo di censura è ricorrente in Turchia in caso di attacchi terroristici.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve