Tutte le notizie in breve

Gli Stati Uniti condannano nei termini più forti l'attacco terroristico compiuto ieri contro un quartier generale della Polizia nella Turchia sudorientale provocando morti e feriti. Lo rende noto la Casa Bianca.

Se la rivendicazione del Pkk dovesse trovare conferma indicherebbe una preoccupante tendenza verso un incremento della violenza da parte dello stesso Pkk in Turchia.

Washington esprime inoltre la sua condanna per l'attacco contro il convoglio di Kemal Kilicdaroglu, presidente del principale partito di opposizione, e torna poi a confermare il sostegno alla Turchia, alleato Nato, colpita dal terrorismo.

La Casa Bianca afferma quindi di essere in stretto contatto con le autorità turche e ribadisce il suo impegno a lavorare con la Turchia per contrastare il terrorismo.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve