Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il lussuoso palazzo

KEYSTONE/EPA/OZGE ELIF KIZIL / ANADOLU AGENCY

(sda-ats)

Quasi 45 milioni di euro: è questo il costo annuale per il mantenimento del faraonico palazzo del presidente turco Recep Tayyip Erdogan ad Ankara.

Lo indicano le cifre del 2015, calcolate per la prima volta dalla Corte dei conti turca e citate dal quotidiano di opposizione laica Cumhuriyet.

Voce per voce, le spese record per bollette e gestione della 'reggia del Sultano' sono destinate a scatenare nuove polemiche.

A bilancio, la cifra più pesante è quella del costo del personale, calcolato in quasi 20 milioni di euro. Ma sono da record anche le bollette del palazzo: oltre 2,5 milioni di euro di elettricità, quasi 900 mila euro per l'acqua e altrettanti per il riscaldamento, 350 mila euro di telefono. Tra le spese, figurano anche quasi 10 milioni di euro per l'accoglienza degli ospiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS