Tutte le notizie in breve

La Turchia ha inviato una seconda richiesta di estradizione agli Stati Uniti per Fethullah Gülen, il magnate e imam accusato da Ankara del fallito golpe, che dal 1999 vive negli Usa.

Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Bekir Bozdag, precisando che la prima richiesta formale era stata inviata il 19 luglio, 4 giorni dopo il tentato colpo di stato.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve