Tutte le notizie in breve

Un tribunale greco ha respinto la richiesta di asilo di 3 degli 8 militari turchi fuggiti in Grecia con un elicottero dell'esercito dopo il fallito golpe del 15 luglio scorso.

Lo riportano media locali, secondo cui per gli altri 5 il procedimento giudiziario è ancora in corso. La decisione, si precisa, è comunque appellabile.

Sin dall'indomani del putsch, Ankara ha chiesto con forza ad Atene l'estradizione dei soldati, che si sono dichiarati estranei al colpo di stato, sostenendo di essere fuggiti proprio per paura di ritorsioni da parte dei golpisti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve