Tutte le notizie in breve

Il primo ministro Binali Yildirim.

KEYSTONE/AP

(sda-ats)

"Il desiderio della pena di morte espresso dai nostri cittadini per noi è un ordine, ma prendere una decisione affrettata sarebbe sbagliato".

Così il premier turco Binali Yildirim, rispondendo ai giornalisti al termine del primo Consiglio dei ministri dopo il fallito golpe.

Germania e Unione europea hanno indicato che l'introduzione della pena capitale renderebbe impossibile un'adesione di Ankara all'Ue.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve