Tutte le notizie in breve

L'azione di UBS è arrivata a perdere sino all'8% perché gli analisti non sono soddisfatti dai risultati trimestrali pubblicati oggi (foto d'archivio).

/KEYSTONE

(sda-ats)

UBS in caduta libera in borsa: l'azione è arrivata a perdere sino all'8% sul mercato di Zurigo. Poco prima delle le 14.30 era scambiata a 15,40 franchi, in flessione del 7% rispetto a ieri, a fronte di un indice generale SMI che lascia sul terreno circa l'1,5%.

In tutta Europa i titoli bancari sono sotto pressione, come è testimoniato anche dall'andamento di Credit Suisse (-4,75%) e Julius Bär (-2,73%).

UBS cede però ancora di più perché gli analisti non sono soddisfatti dai risultati trimestrali pubblicati oggi. Inoltre non hanno trovato conferma le voci che volevano l'istituto operare un nuovo taglio di posti di lavoro: una buona notizia probabilmente per i dipendenti, ma un segnale di scarsa progressione agli occhi degli investitori.

Nel settore si è concordi nel ritenere che sarà difficile far salire i ricavi: gli sforzi dovranno quindi concentrarsi su una compressione dei costi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve