Tutte le notizie in breve

Le nuove frontiere della consulenza patrimoniale.

(sda-ats)

UBS ha annunciato una cooperazione negli Usa con SigFig, società californiana che offre tecnologie per l'amministrazione patrimoniale (cosiddetto "robo-advisor", sorta di consulente finanziario virtuale).

Le due società svilupperanno insieme tecnologie finanziarie per il comparto UBS Wealth Management Americas (WMA), i suoi consulenti e i rispettivi clienti, si legge in un comunicato diramato ieri da UBS negli Usa.

Nel quadro di questa alleanza la banca ha effettuato anche un investimento di capitale in SigFig. Al riguardo non sono però stati diffusi dettagli.

SigFig fornirà strumenti digitali per i circa 7000 consulenti di WMA, con lo scopo di migliorare la loro efficienza. Le due aziende intendono inoltre fondare insieme un centro di ricerca e innovazione volto allo sviluppo delle tecnologie in questione.

SigFig è stata fondata nel 2007. Stando a quanto afferma la stessa azienda le sue piattaforme online sono già in uso presso diversi grandi istituti: interessano milioni di persone e oltre 400 miliardi di dollari.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve