Tutte le notizie in breve

La coalizione formata dal Blocco Poroshenko e dal Fronte Popolare di Arseni Iatseniuk ha raggiunto un accordo per sostenere come nuovo premier ucraino Volodimir Groisman, considerato vicino al presidente Petro Poroshenko e attualmente a capo del parlamento.

Lo fa sapere su Twitter il portavoce di Groisman, Dmitro Stoliarciuk.

La candidatura di Groisman dovrà essere approvata dal parlamento ucraino. Iatseniuk ha recentemente annunciato le sue dimissioni da premier.

La coalizione ha inoltre trovato un'intesa sui nomi di quasi tutti i ministri del possibile prossimo governo. Restano dubbi solo sul candidato responsabile del dicastero della Sanità, che dovrebbe spettare a una persona del Blocco Poroshenko.

Il Fronte popolare, dopo le dimissioni del suo leader da premier, potrebbe ottenere un'altra poltrona, quella di presidente del parlamento: la coalizione ha infatti designato per questo ruolo Andrii Parubii, ex comandante delle Unità di Autodifesa di piazza Maidan, ex deputato del partito Patria di Iulia Timoshenko e tra i fondatori del partito social- nazionalista, che si sarebbe poi trasformato nel partito ultranazionalista Svoboda.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve