Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera tedesca Angela Merkel durante la conferenza stampa assieme al primo ministro lituano Saulius Skvernelis

KEYSTONE/AP/MICHAEL SOHN

(sda-ats)

"Noi rimaniamo per il no agli eurobond e siamo per la responsabilità delle singole nazioni" rispetto al debito. Lo ha detto Angela Merkel in conferenza stampa con il premier lituano Saulius Skevernelis.

La cancelliera ha ricordato che esistono strumenti per poter praticare la solidarietà nell'eurozona come l'Esm, "se la stabilità è a rischio".

"La modifica dei trattati dell'Ue non è in agenda", ha detto ancora la Merkel.

SDA-ATS