Tutte le notizie in breve

"Le Safari de la Mort Moscovite" (1989) di Jean Tinguely

KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

Con una grande festa popolare, alla quale ha partecipato anche il consigliere federale Alain Berset, sono stati ricordati oggi a Friburgo i 25 anni dalla morte dell'artista Jean Tinguely.

In particolare, un centinaio di auto d'epoca è sfilato per testimoniare la passione dell'artista per il movimento e la velocità. Questo "Grand Prix Tinguely" illustrava anche l'amicizia che legava Tinguely al pilota Jo Siffert.

In testa al corteo vi era il "Safari de la Mort Moscovite", opera realizzata nel 1989 e prestata per l'occasione dal Museo Tinguely di Basilea.

Tinguely, deceduto il 30 agosto 1991, è stato sepolto il 4 settembre dello stesso anno dopo una cerimonia alla quale avevano assistito non solo numerose personalità del mondo politico, culturale, economico e sportivo, ma anche circa 15.000 persone. L'odierno corteo era il punto culminante di Tinguely 2016, un ampio programma di avvenimenti per celebrare uno degli artisti contemporanei più conosciuti del ventesimo secolo.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve