Tutte le notizie in breve

Lo Svizzero Flavien Schaller è stato nominato capo della missione di osservatori civili dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) ai due valichi di confine russi di Donec’k e Gukovo.

La nomina è stata fatta dall'attuale presidenza tedesca dell'OSCE. Schaller sostituisce un altro confederato, Simon Eugster, che termina il suo impegno alla fine di aprile.

La missione di osservazione ai due valichi di confine russi è frutto di una decisione consensuale dei 57 Stati OSCE. La missione, istituita a seguito del conflitto nell'Est dell'Ucraina, comprende 19 persone provenienti da diversi Stati membri dell'Organizzazione. Il suo compito principale è il monitoraggio delle attività e dei movimenti alla frontiera russo-ucraina.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve