Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il tratto di strada interrotto a causa della frana

Keystone/URS FLUEELER

(sda-ats)

Le autorità del canton Uri sperano di riattivare mercoledì prossimo la funicolare parallela alla vecchia condotta idrica della centrale elettrica di Amsteg, in disuso da anni, per aprire un collegamento d'emergenza per la popolazione della Maderanertal.

Questa è completamente isolata dopo che la tortuosa strada di montagna è franata domenica sera.

Un tratto di circa 10 metri della strada è infatti crollato sulla carreggiata sottostante, rendendola inagibile probabilmente per diverse settimane. I circa 450 abitanti del villaggio di Bristen, che fa parte del comune di Silenen come Amsteg, sono quindi completamente isolati.

Per far fronte al previsto lungo isolamento e per avere un collegamento di emergenza, le autorità hanno valutato varie possibilità, la migliore delle quali è risultata proprio la rimessa in funzione della vecchia funicolare.

Ieri l'esercito svizzero ha organizzato un ponte aereo: elicotteri militari hanno iniziato a fare la spola tra Amsteg e Bristen per trasportare beni di consumo quotidiano verso il paese della Maderanertal. Una richiesta in questo senso era stata avanzata al Dipartimento federale della difesa (DDPS) dal Canton Uri.

SDA-ATS