Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'attivista DeRay McKesson durante il suo arresto a Baton Rouge.

KEYSTONE/FR171354 AP/MAX BECHERER

(sda-ats)

Uno dei leader più in vista di Black Lives Matter, DeRay Mckesson, ha chiesto la fine delle violenze dopo l'uccisione di tre poliziotti a Baton Rouge, città nella quale lo stesso Mckesson era stato arrestato nei giorni scorsi mentre manifestava.

In una intervista telefonica - scrive il New York Times online - il leader nero ha precisato di "aspettare più informazioni in quanto ci sono più domande che risposte", ha detto che "il movimento è nato chiedendo la fine delle violenze. L'appello è sempre valido". Mckesson ha aggiunto che "le mie preghiere sono rivolte alle vittime di tutte le violenze".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS