Tutte le notizie in breve

Le autorità hanno diffuso dei video della sparatoria

Keystone/FR59680 AP/DENIS POROY

(sda-ats)

Le autorità locali hanno consentito la diffusione del video che mostra un poliziotto sparare ad un afroamericano disarmato, uccidendolo, a El Cajon, nella periferia di San Diego, in California.

Le immagini mostrano l'agente sparare quattro volte immediatamente dopo che l'uomo aveva alzato le mani.

La decisione di diffondere il video è stata presa dopo tre notti di proteste nella zona e poco prima di una manifestazione organizzata per oggi dai familiari dell'uomo ucciso che avevano fatto pressione affinché il filmato fosse reso pubblico.

Il video era stato registrato dal dipendente di un vicino ristorante messicano con il suo telefono cellulare. Le autorità hanno però anche divulgato immagini di sorveglianza registrate da una simile angolatura e distanza.

Intanto le autorità locali e i leader della comunità di El Cajon hanno invitato i residenti a rimanere in casa e gli esercizi commerciali a restare chiusi a partire da ieri sera e per tutto il weekend e le scuole hanno anticipato l'orario di chiusura nel primo pomeriggio di ieri in via precauzionale dato il rischio di nuove proteste.

L'episodio ha avuto luogo martedì e subito ha innescato dimostrazioni rimaste pressoché pacifiche, fino a giovedì notte quando alcuni manifestanti hanno lanciato bottiglie e oggetti contundenti contro i poliziotti e cinque persone sono state arrestate.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve