Tutte le notizie in breve

Usa: direttore Fbi James Comey, Hillary non ha mentito su e-mail.

KEYSTONE/AP/J. SCOTT APPLEWHITE

(sda-ats)

"Non abbiamo alcuna base per concludere che Hillary Clinton abbia mentito all'Fbi": lo ha detto il direttore del Bureau James Comey, deponendo sotto giuramento davanti a una commissione della Camera.

Ciò è avvenuto su richiesta dei Repubblicani, che gli chiedono conto del perché non abbia raccomandato di perseguire l'ex segretaria di Stato nell'emailgate pur criticandone "l'estrema negligenza". "Il mio giudizio è che non abbia violato la legge", ha aggiunto.

Il comportamento del generale David Petraeus fu molto peggio di quello di Hillary Clinton nell'emailgate, ha detto ancora il direttore dell'Fbi, riferendosi allo scandalo che ha travolto l'alto ufficiale per aver passato informazioni segrete alla sua biografa e amante Paula Broadwell.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve