Tutte le notizie in breve

Una lavoratrice (archivio)

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

L'economia americana ha creato in maggio 38'000 nuovi posti di lavoro. Si tratta del numero più basso da sei anni. Il tasso di disoccupazione scende al 4,7%, ha indicato oggi il Dipartimento del lavoro.

Il dato di maggio rappresenta una brusca frenata sul fronte della occupazione Usa, considerando che le attese erano di 158 mila nuovi posti e la media dei primi quattro mesi del 2016 era stata di 192 mila posti creati.

Un quadro cupo, dunque, per la Federal Reserve che nella riunione del 14 e 15 maggio dovrà decidere se aumentare ancora i tassi.

Per risalire a un così ristretto numero di posti di lavoro creati dall'economia americana bisogna riandare al febbraio 2010. Il tasso di disoccupazione al 4,7%, invece, è il più basso dal novembre 2007.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve