Tutte le notizie in breve

Decine di persone sono state arrestate in seguito alle manifestazioni di protesta che si sono svolte anche nella notte a New York dopo l'uccisione di due afro-americani da parte della Polizia in Louisiana e Minnesota.

I manifestanti si sono radunati a Union Square, una delle piazze simbolo della città, a sostegno del movimento 'Black Lives Matter' e le proteste sono andate avanti per gran parte della notte al grido di 'Su le mani, non sparate'.

Poi la manifestazione si è spostata lungo la Quinta strada bloccando il traffico. Uno dei manifestanti ha colpito un poliziotto che tuttavia non ha avuto bisogno di un ricovero in ospedale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve