Usa: New York sotto la neve, per tempesta cancellati 2800 voli


 Tutte le notizie in breve

New York (nella foto) e il nordest degli Stati Uniti si sono risvegliati oggi sotto una coltre di neve.

Keystone/AP/MARK LENNIHAN

(sda-ats)

Una tempesta di neve si sta abbattendo in queste ore sulla costa nordest degli Stati Uniti, con forti disagi anche per il traffico aereo: finora almeno 2800 voli sono stati cancellati.

Oltre 40 milioni le persone interessate, con New York, Boston e Filadelfia che si sono risvegliate sotto una spessa coltre di neve. Tutte le scuole e molti uffici pubblici sono rimasti chiusi. Le precipitazioni secondo le previsioni andranno avanti ancora per molte ore.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve