Tutte le notizie in breve

Lo aveva promesso ed ecco la dichiarazione dei redditi del candidato per la nomination democratica Bernie Sanders.

Tra i suoi cavalli di battaglia nella sfida con Hillary Clinton, Sanders continua a pungolare l'ex segretario di Stato sui compensi a più zeri per i suoi discorsi presso grandi corporation e banche.

A quanto risulta quindi, il senatore del Vermont ha guadagnato circa 200 mila dollari nel 2014, la gran parte sulla base del salario da senatore pari a 174 mila dollari. Sanders ha inoltre effettuato donazioni in beneficenza pari a 8.000 dollari.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve