Tutte le notizie in breve

Una crescita annuale dell'economia di almeno il 3,5%, ben al di sopra delle attuali proiezioni, e 25 milioni di posti di lavoro: è una delle promesse fatte oggi da Donald Trump, che ha svelato il suo piano economico all'Economic Club di New York.

La sua ricetta, stando alle anticipazioni della campagna, prevede anche tasse più basse (in particolare per le aziende, che non dovrebbero pagare più del 15%, contro il 35% attuale), e una riduzione delle regolamentazioni.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve