Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti chiedono a Deutsche Bank un risarcimento record di 14 miliardi di dollari nell'ambito di una disputa legale legata alla crisi dei subprime, che fu elemento scatenante della crisi economica nel 2008.

Secondo fonti a conoscenza del dossier, Deutsche Bank non intende cedere alla richiesta. Si prospetta quindi l'avvio di un negoziato tra le autorità americane e la banca tedesca.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS