Tutte le notizie in breve

Un uomo ricercato dal luglio 2015 per aver molestato dei bambini è stato arrestato dalla polizia vodese martedì. L'individuo, uno svizzero di 35 anni, chiedeva ai ragazzini di cambiargli i pannolini.

L'uomo si è avvicinato a complessivamente una ventina di bambini dai 6 ai 13 anni, che si trovavano da soli o in gruppo. Il suo comportamento sospetto era stato segnalato a più riprese dallo scorso anno nella regione di Losanna, nonché a Savigny e a Lucens, indica la polizia cantonale in una nota odierna.

Le inchieste condotte da diversi corpi di polizia hanno permesso di smascherare un cittadino svizzero, che ha ammesso i fatti. La polizia precisa che l'uomo non mai molestato fisicamente i bambini, ma chiedeva ai ragazzini di aiutarlo a togliersi i pannolini - del tipo Pampers, precisa il giornale "24 Heures" - che indossava.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve