Tutte le notizie in breve

La polizia schierata di fronte a un gruppo di migranti a Ventimiglia (foto d'archivio)

Keystone/EPA ANSA/FABRIZIO TENERELLI

(sda-ats)

Un poliziotto è stato stroncato da un infarto questa sera mentre prestava servizio durante alcuni tafferugli con una quarantina di attivisti No border che avevano occupato l'ex caserma dei Vigili del fuoco.

Secondo le prime informazioni il poliziotto farebbe parte del reparto mobile di Genova. Quando si è accasciato al suolo, assistito dai suoi colleghi, è stato poi trasferito in ospedale dove è deceduto.

Secondo quanto appreso il poliziotto deceduto a Ventimiglia era un assistente capo di 50 anni che, dopo il malore, è stato trasferito all'ospedale di Sanremo dove è morto. È stata disposta l'autopsia. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, non c'è stato alcun contatto con i manifestanti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve