Tutte le notizie in breve

La Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) riorganizza la sua segreteria generale e crea un nuovo "importante" settore, "Marketing e comunicazione", che dal primo agosto sarà diretto da una donna di provata esperienza, Encarnación Berger-Lobato.

Lo rende noto oggi un comunicato della CVS, che con questo processo di sviluppo organizzativo intende "meglio rispondere alla sfide di una società in costante mutamento".

La titolare del nuovo settore è una bernese diventata zurighese per matrimonio, 50 anni, e porta con sé - secondo il comunicato - un bagaglio composto di "una esperienza ricca e impressionante, acquisita in precedenti attività professionali".

Berger-Lobato ha diretto per 15 anni il settore "Marketing e comunicazione" della Cassa federale di pensioni PUBLICA e del Centro di formazione professionale Salute-Sociale a Berna. E' diplomata federale in pubbliche relazioni e ha dato prova di "competenze analitiche e programmatiche in situazioni di crisi", come pure di "capacità di feeling e savoir-faire".

Inoltre - cosa importante nella sua nuova funzione, sottolinea la VS - Berger-Lobato parla diverse lingue oltre al tedesco, tra cui il francese e l'italiano.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve