Tutte le notizie in breve

Un gruppo di lupacchiotti

KEYSTONE/AMT FUER JAGD UND FISCHEREI GR

(sda-ats)

Un giovane lupo è stato avvistato nella regione di Augstboard, in Alto Vallese. Le autorità pensano che nella zona si sia formato un branco. In questo caso è necessario il permesso della Confederazione per abbattere i predatori.

L'animale è stato visto e fotografato nel territorio dell'alpe di Eischoll da un collaboratore di Ecologia dei carnivori e gestione della fauna selvatica (KORA), l'organismo incaricato dalla Confederazione del monitoraggio dei grandi carnivori.

Il servizio vallesano della caccia, della pesca e della fauna selvatica (DJFW) conferma in una nota odierna - dopo aver esaminato le immagini - che quello raffigurato è con certezza un giovane lupo, informa in un comunicato odierno. Inoltre, nella stessa regione un privato avrebbe avvistato un predatore adulto con tre cuccioli, precisa KORA in una sua nota di oggi.

Secondo la legislazione vigente, nel caso in cui si formi un branco non è più possibile rilasciare singole autorizzazioni di abbattimento ma è necessaria l'autorizzazione dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM).

Il numero di abbattimenti dipende dalla quantità accertata e documentata di giovani predatori. L'Ordinanza sulla caccia (OCP) prevede inoltre che i lupi devono aver causato danni rilevanti ad animali da reddito. Ovvero, se nell'arco di quattro mesi vengono uccisi almeno 15 animali. Un permesso può anche essere emesso se sussiste un rischio per la popolazione.

Ora, il DJFW dovrà prima di tutto indagare sul numero dei giovani predatori.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve