Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno sci escursionista francese di 28 anni è morto oggi pomeriggio travolto da una valanga sopra Ovronnaz (VS). Stava percorrendo un canalone quando una slavina lunga 400 metri e larga dodici l'ha inghiottito.

Il dramma si è prodotto mentre scendeva insieme a un'altra persona dal Tita Seri, a un'altitudine di circa 2'500 metri. Ancor prima dell'arrivo dei soccorsi, un gruppo di sci escursionisti è riuscito a estrarre la vittima da un cumulo di neve alto tre metri, ma il francese, domiciliato nel canton Vaud, era già deceduto.

SDA-ATS