Vw: dieselgate, Lussemburgo fa causa per falso e truffa


 Tutte le notizie in breve

Lo Stato del Lussemburgo ha presentato una denuncia per falso e truffa nell'ambito del dieselgate che ha coinvolto Volkswagen (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/MICHAEL PROBST

(sda-ats)

Lo Stato del Lussemburgo ha presentato una denuncia per falso e truffa nell'ambito del dieselgate che ha coinvolto Volkswagen. Lo riportano diversi media tedeschi, tra cui la Bild.

Il ministro responsabile François Bausch ha detto che la denuncia è indirizzata contro ignoti perché non si sa finora chi siano i responsabili, ha proseguito la Bild.

L'autorità di controllo lussemburghese aveva certificato il motore EA 189, quello della manipolazione delle emissioni, riporta ancora Bild, ma nella denuncia è scritto che il certificato non sarebbe stato emesso se fosse stata nota l'esistenza del software incriminato. Sono almeno 31'500 le auto coinvolte nel dieselgate in Lussemburgo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve