Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Theresa May al Forum economico mondiale di Davos (GR)

Keystone/LAURENT GILLIERON

(sda-ats)

"C'è ora una opportunità unica per la Gran Bretagna, quella di assumere la leadership mondiale del libero commercio e del libero mercato" e costruire "una Gran Bretagna davvero globale".

Lo ha detto la premier britannica Theresa May al Forum economico mondiale (WEF) di Davos (GR).

La strada intrapresa dalla Gran Bretagna dopo il referendum a favore della 'Brexit' presenta alcune incognite, ma "fuori dall'Unione europea ci aspetta un futuro più brillante", ha detto.

"Dobbiamo prepararci a un negoziato duro" con l'Unione europea, per "stabilire il ruolo" della Gran Bretagna su scala globale e guardando ad una serie di accordi commerciali che "non siano limitati all'Europa, ma vadano oltre l'Europa", ha aggiunto May.

Sì alla globalizzazione, al libero commercio e al libero mercato, ma "con la determinazione che al centro della politica 'mainstream' tornino le preoccupazioni del popolo", ha precisato, promettendo una svolta che richiama i toni usati da Donald Trump: "Sì al libero commercio e libero mercato, ma mostreremo che funzionerà per tutti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS